Fasano

Fasano, Festival della Scienza e della decisione politica: si chiude il 27 ottobre

venerdì 25 ottobre 2019

“Prosegue il programma del Festival della Scienza promosso dal Comune di Fasano con il sostegno della Regione Puglia. La manifestazione rappresenta un punto di riferimento per la divulgazione della conoscenza e una preziosa occasione di incontro tra ricercatori, scienziati, scuole, esponenti del mondo della politica e della comunicazione. Questa seconda edizione, con la direzione artistica di Pino Donghi, è stata dedicata al tema “Un grande balzo per l’umanità”, omaggio al primo piccolo passo compiuto da Neil Armstrong sulla superficie della Luna, la notte tra il 20 e il 21 luglio del 1969, che fu di fatto un grande balzo per l’umanità”. Lo dichiara il Consigliere regionale, Fabiano Amati. Il Festival prevede un secondo weekend di interessanti incontri. Per la giornata di domani, sabato 26 ottobre, saranno tre gli appuntamenti: alle ore 11.00 a Palazzo di Città, verrà approfondito il tema “Luna nuova o Luna rossa? La corsa allo spazio all’epoca della guerra fredda”, con Gianfranco Bangone e Massimo Capaccioli; introduce e coordina Francesco Strippoli.

Alle 18.00, si parlerà de “La società della pseudoscienza: come orientarsi tra buone e cattive spiegazioni”, con Barbara Gallavotti, Armando Massarenti e Giuseppe Tipaldo; introduce e coordina Massimiliano Scagliarini. Al Teatro Sociale, alle ore 21.00, andrà in scena lo spettacolo teatrale con Margherita Di Rauso e la regia di Valeria Patera, dal titolo Le parole di Rita. Basato sulla corrispondenza privata di Rita Levi Montalcini, principalmente indirizzata all’amata sorella Paola (Cantico di una vita, Cortina Editore), lo spettacolo propone il ritratto di una delle scienziate più influenti del ‘900 e una delle donne più attive nel difendere i diritti di chi, per il solo fatto di non essere maschio, non poteva ambire al lavoro di ricerca e, per essere ebrea, non poteva più frequentare scuola e università.


Questa seconda edizione del Festival, iniziata lo scorso 19 ottobre, si chiuderà domenica 27: alle ore 11.00, a Palazzo di Città, si affronterà il tema “Verso l’infinito e oltre: la Space Economy e il futuro sub-orbitale decollano dalla Puglia”, con Francesco Cupertino e Luca del Monte, Clelia Iacomino e Andrea Sommariva in skype-conference da Washington; introduce e coordina Massimo Bianco. Infine, alle ore 21.00, al Teatro Sociale, lettura teatrale Il sistema periodico, di e con Massimo Popolizio, basata su Il sistema periodico di Primo Levi. L’idea di un Festival della Scienza è nata in occasione del convegno su scienza e politica svoltosi a Fasano nel marzo 2017 con la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo. Anche quest’anno sono stati analizzati temi di attualità scientifica grazie all’intervento di prestigiosi rappresentanti del mondo Accademico e della Ricerca. L’occasione ha consentito di mettere in moto un meccanismo virtuoso tra le scoperte scientifiche e le decisioni politiche. Allegato: programma ... http://www.consiglio.puglia.it/HandlerAllegatoPortale.ashx?idAllegato=74424433336C5363634D4D416A6331657453454E36773D3D

Altri articoli di "Fasano"
Fasano
29/11/2019
FASANO - I finanzieri del Comando Provinciale di Brindisi, ...
Fasano
28/11/2019
FASANO - Un 26enne tiene sotto sequestro la compagna in una ...
Fasano
24/11/2019
FASANO - Sorpreso alla guida in stato di ebbrezza alcolica, denunciato. I Carabinieri ...
Fasano
21/11/2019
 Disagi a non finire per tutti coloro che usufruiscono ...